Euphorbia caerulescens

Spazio per discutere e mostrare le foto delle nostre piante

Euphorbia caerulescens

Messaggioda stabiae » 20/12/2015, 8:31

Questa Euphorbia l'avevo piantata in piena terra e purtroppo, quando sono stati fatti i lavori al palazzo, ho dovuto sradicarla per far posto alle
impalcature; l'ho sezionata in varie parti, che ho messo sotto il bancale della serretta con la speranza di una successiva loro radicazione;
poiché i lavori si sono protratti, oltre ogni previsione, in ultimo è sopravvisuta solo questa talea, mezza storta ed un pò pure brutta, già
con accenno di radici; nella primavera del 2013, appena ho potuto l'ho rinvasata e, come avevo fatto già precedentemente, l'ho lasciata fuori,
dove ancora sta.
Nel passato inverno è stata pure, per 2 giorni, sotto la neve.
E' pianta originaria della Provinca del Capo ed è abbastanza resistente al freddo se tenuta all'asciutto. Si fa notare per la sua epidermide con
riflessi azzurri e se non si esagera con la concimazione si ottengono soggetti compatti e belli a vedersi; si moltiplica facilmente per talea ed
è sempre bene ricordare che il suo latice è assai irritante e tossico: quando si fanno le talee è bene proteggersi con guanti e lenti ed evitare
di respirare le sostanze volatili che si sprigionano dal latice, che fuoriesce.

una foto di una quindicina di anni fa.

Euphorbia caerulescens  ca 15 anni fa.jpg


queste sono dell'inizio di maggio scorso.

Euphorbia caerulescens  (1).jpg

Euphorbia caerulescens  (2).jpg

Euphorbia caerulescens  (3).jpg

Euphorbia caerulescens  (4).jpg

Euphorbia caerulescens  (5).jpg

Euphorbia caerulescens  (6).jpg

Euphorbia caerulescens  (7).jpg

Euphorbia caerulescens  (8).jpg

Euphorbia caerulescens  (9).jpg


Buona domenica a tutti.

Ciao,
Pasquale

Le mie foto sono, tutte insieme, anche su Flickr, ordinate in raccolte e singoli album(Yahoo!)

http://www.flickr.com/photos/succulents ... llections/

AMOR SUCCULENTORUM NOS UNIT
Avatar utente
stabiae
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 19/10/2005, 20:25
Località: Provincia di Napoli
Socio: Si
Locazione Invernale: serra fredda, all'aperto
Locazione Estiva: serra fredda, all'aperto
Coltivo dal: 1960

Re: Euphorbia caerulescens

Messaggioda Australian » 20/12/2015, 11:23

Complimenti per aver salvato e resurretto questa pianta. Sei un mago! :D
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Euphorbia caerulescens

Messaggioda stabiae » 20/12/2015, 11:41

Australian ha scritto:Complimenti per aver salvato e resurretto questa pianta. Sei un mago! :D


MAGO?!?!
penso proprio di no.
L'unica cosa che ho fatto è stato rinvasare la talea.

Ciao,
Pasquale

Le mie foto sono, tutte insieme, anche su Flickr, ordinate in raccolte e singoli album(Yahoo!)

http://www.flickr.com/photos/succulents ... llections/

AMOR SUCCULENTORUM NOS UNIT
Avatar utente
stabiae
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 19/10/2005, 20:25
Località: Provincia di Napoli
Socio: Si
Locazione Invernale: serra fredda, all'aperto
Locazione Estiva: serra fredda, all'aperto
Coltivo dal: 1960

Re: Euphorbia caerulescens

Messaggioda Australian » 20/12/2015, 11:56

Pero' dalla talea hai ricostruito la pianta con fiori meravigliosi!

In questi giorni ho usato il tuo rimedio di acqua e tabacco per cocciniglie sui miei Lithops... ha funzionato! Ho fatto tre applicazioni con un pennellino e poi sono riuscito a levare il parassita con uno stuzzicadenti! Grazie, Pasquale!
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Euphorbia caerulescens

Messaggioda reginaldo » 22/12/2015, 23:06

Se poi sa tuoi occhi era bella, come sarebbe diventata?
A me sembra che la talea, nonostante i disagi, che hai raccontato, sia di ottima fattura.
Stupenda
Complimenti
Ciao
Reginaldo Cattabriga
Via Duse,10
40127 Bologna
fax e telefono: 051/512711
e-mail (casa): reg_catta@libero.it
http://reginaldo.altervista.org
Avatar utente
reginaldo
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 07/03/2005, 9:14
Località: Bologna
Socio: No
Locazione Invernale: In casa,In terrazzo
Locazione Estiva: All'aperto,Sul terrazzo
Coltivo dal: 1975

Re: Euphorbia caerulescens

Messaggioda KatyaB » 23/12/2015, 22:31

Splendido salvataggio di una pianta!!!!!!!!!!!L'ultima volta che l'ho vista dal vivo (era una pianta ereditata da mia nonna paterna che l'aveva a sua volta ereditata da mio padre appassionato anche lui di piante grasse) una piccolissima parte di essa era infilzata nel naso di una mia "cagnolona" che era riuscita a staccarne qualche articolo che le si era infilzato nel naso e che solo al mio arrivo dal lavoro, nel tardo pomeriggio, era stato rimosso (con successiva corsa dal veterinario.... :cry: ). Contemporaneamente o quasi, la pianta madre era morta a seguito di un inverno estremamente piovoso e freddo (era all'esterno da sempre, esposta a tutte le intemperie). Magari il cane nel suo tentativo di divincolarsi aveva danneggiato anche qualche "ramo" della pianta madre, danneggiamento che al momento mi era sfuggito, dato che la mia priorità in quel frangente era salvaguardare il mio cane. Non l'ho più ritrovata e non sono all'epoca, riuscita a farne talee: ero agli inizi della mia passione "cactacea e succulenta", le adoravo, come adoro tutt'ora tutto il mondo vegetale, ma non avevo nessuna esperienza :cry: :cry: :cry: .
Tu sei riuscito splendidamente a salvare la pianta tramite talea e direi che è un ottimo risultato!!!!!! E a me non pare proprio brutta, ma anzi bellissima anche considerando le vicissitudini cui ha dovuto sottostare. Quindi, i miei complimenti al Coltivatore :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: e siccome dubito di riuscire a scrivere domani, Ti faccio i miei auguri per un Sereno Natale e Buon Anno 2016.
Katya
KatyaB
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: 01/07/2010, 21:02
Località: San Bartolomeo al Mare (IM)
Socio: Si
Locazione Invernale: All'aperto, alcune riparate dalla pioggia da un foglio di nylon.
Locazione Estiva: All'aperto.
Coltivo dal: 1977

Re: Euphorbia caerulescens

Messaggioda stabiae » 24/12/2015, 14:56

Australian e Reginaldo,

Grazie per i Vs graditi complimenti.

x Katya

un Grazie particolare per quanto quì ci ha raccontato in merito all'Euphorbia caerulescens.

UN grande augurio di Buon Natale a Voi tre e beninteso anche a tutti i frequentatori di questo Forum.

Ciao,
Pasquale

Le mie foto sono, tutte insieme, anche su Flickr, ordinate in raccolte e singoli album(Yahoo!)

http://www.flickr.com/photos/succulents ... llections/

AMOR SUCCULENTORUM NOS UNIT
Avatar utente
stabiae
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 19/10/2005, 20:25
Località: Provincia di Napoli
Socio: Si
Locazione Invernale: serra fredda, all'aperto
Locazione Estiva: serra fredda, all'aperto
Coltivo dal: 1960


Torna a Cactus, Succulente & Caudiciformi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron