parte del mio giardino roccioso

Inserite qui le immagini dei luoghi in cui tenete le piante...

parte del mio giardino roccioso

Messaggioda dani58 » 28/06/2014, 11:12

con la promessa che invierò foto migliori (Nicola non sgridarmi)
ciao
IMG_0638.JPG
IMG_0641.JPG
IMG_0644.JPG
IMG_0647.JPG
IMG_0654 - Copia.JPG
IMG_0664.JPG
dani58
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 23/06/2012, 17:36
Località: ferrara
Socio: No
Coltivo dal: 1995

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda diego10 » 28/06/2014, 14:36

dani58 ha scritto:con la promessa che invierò foto migliori (Nicola non sgridarmi)

:roll: Allora Ti sgrido io: prima di inviare il messaggio, se clicchi per ogni foto su in linea con il testo non viene l'antiestetica cornice bianca che raggruppa tutte le immagini e puoi inserire del testo di commento in ognuna di esse. :)
Cmq il giardino è molto bello. Una domanda come ti comporti per il periodo invernale?
Ciao
Rispettiamo la Natura
Avatar utente
diego10
Moderatore
 
Messaggi: 2609
Iscritto il: 11/12/2007, 21:56
Località: REALMONTE
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda
Locazione Estiva: All'aperto
Coltivo dal: 1991

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda dani58 » 28/06/2014, 18:55

proverò a fare come mi hai consigliato...sto prendendo tante sgridate per le mie foto che un pò mi vergogno, ma in effetti la tecnologia non fa per me ma prometto di migliorare
In inverno copro con archi di ferro alti 3 metri sui quali metto un celofan e riscaldo con un impianto a gas per serre che si attiva quando la temperatura minima è inferiore ai cincque gradi ( tutto questo con l'aiuto di mio marito che ho coinvolto suo malgrado in questa avventura).
Però per quel che riguarda il riscaldamento a gas, credo che bruci troppo l'ossigeno perchè nell'inverno del 2012 che fece molto freddo e il riscaldamento ha funzionato per molte ore le piante sono ingiallite, come avizzite, poi si sono riprese ma con fatica, mentre nell' inverno trascorso,che è stato meno freddo, non è successo nulla .
Prima usavo il riscaldamento elettrico e le piante arrivavano alla primavera stupende, ma visti i costi proibitivi ho dovuto adottare l'altra soluzione.

ciao
dani58
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 23/06/2012, 17:36
Località: ferrara
Socio: No
Coltivo dal: 1995

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda bruno » 28/06/2014, 20:01

Belle piante e bella sistemazione, complimenti :)
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda millina » 28/06/2014, 23:52

bellissimo complimenti quel mega cespuglio di aloe gli fai una foto quando fiorisce? :) ciao da Milena
millina
 
Messaggi: 3555
Iscritto il: 18/01/2011, 14:04
Località: Mirabilandia
Socio: Si
Locazione Invernale: in serra e in casa
Locazione Estiva: fuori all'aperto
Coltivo dal: 1988

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda giovangi » 29/06/2014, 7:38

Stabiliante :P

Che specie è l'aloe piú alta? e quanto è alta?

ciao :)
Giovanni.
Avatar utente
giovangi
Moderatore
 
Messaggi: 2738
Iscritto il: 24/05/2011, 9:23
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: Balcone/casa
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2009

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda dani58 » 29/06/2014, 15:16

è un' Aloe arborescens ed è alta 1,50 mt, ma anche quelle piccole sono della stessa specie

ciao
dani58
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 23/06/2012, 17:36
Località: ferrara
Socio: No
Coltivo dal: 1995

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda giovangi » 29/06/2014, 20:54

Grazie per la risposta, non avrei mai detto che era la stessa specie :o
Giovanni.
Avatar utente
giovangi
Moderatore
 
Messaggi: 2738
Iscritto il: 24/05/2011, 9:23
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: Balcone/casa
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2009

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda millina » 29/06/2014, 21:46

quel cespo di aloe è un portento :D
millina
 
Messaggi: 3555
Iscritto il: 18/01/2011, 14:04
Località: Mirabilandia
Socio: Si
Locazione Invernale: in serra e in casa
Locazione Estiva: fuori all'aperto
Coltivo dal: 1988

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda Rachele » 01/07/2014, 12:42

Ecco ! Un santo che fa concorrenza al mio ! :lol: Mi sa che il tuo è meglio xò :wink:
Complimenti !!!!!
Ke la forza sia con te...
Avatar utente
Rachele
Moderatrice
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: 24/07/2009, 9:16
Località: Forlì
Socio: Si
Locazione Invernale: Serra riscaldata, garage,corridoio,bagno adibito solo a piante,e ovunque si creino le condizioni ideali!
Locazione Estiva: Serra aperta , giardino e veranda , appese agli alberi...ovunque!
Coltivo dal: 1996

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda diego10 » 05/07/2014, 15:03

dani58 ha scritto:e riscaldo con un impianto a gas per serre che si attiva quando la temperatura minima è inferiore ai cincque gradi ( tutto questo con l'aiuto di mio marito che ho coinvolto suo malgrado in questa avventura).
Però per quel che riguarda il riscaldamento a gas, credo che bruci troppo l'ossigeno perchè nell'inverno del 2012 che fece molto freddo e il riscaldamento ha funzionato per molte ore le piante sono ingiallite, come avizzite, poi si sono riprese ma con fatica, mentre nell' inverno trascorso,che è stato meno freddo, non è successo nulla .

Questo riscaldamento produce CO2 che si somma a quella prodotta dalle piante, specialmente nelle ore notturne. Quando il meteo Te lo rende possibile, dovresti far cambiare l'aria.
P.S.: le foto di apertura te le ho sistemate.
Ciao
Rispettiamo la Natura
Avatar utente
diego10
Moderatore
 
Messaggi: 2609
Iscritto il: 11/12/2007, 21:56
Località: REALMONTE
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda
Locazione Estiva: All'aperto
Coltivo dal: 1991

Re: parte del mio giardino roccioso

Messaggioda dani58 » 06/07/2014, 20:24

grazie mille per il consiglio....e per le foto

ciao
dani58
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 23/06/2012, 17:36
Località: ferrara
Socio: No
Coltivo dal: 1995


Torna a Serre, Giardini, Terrazzi & Co.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite