Serra da balcone

Inserite qui le immagini dei luoghi in cui tenete le piante...

Serra da balcone

Messaggioda Sascio » 07/10/2014, 11:10

Salve a tutti, sto iniziando a progettare e costruire una serra sul mio balcone (vivo a Milano). Volevo chiedere se:
- il miglior materiale per i vetri è effettivamente il policarbonato alveolare
- c'è uno spessore indicato per i vetri. Io pensavo a 10 mm però immagino che se mettessi 15 mm ci sarebbe maggior isolamento termico

Grazie mille a tutti per le risposte! :D
Sascio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/09/2014, 18:01
Località: Milano
Socio: No
Coltivo dal: 2013

Re: Serra da balcone

Messaggioda mauro val » 09/10/2014, 15:03

se hai un balcone riparato puoi stare anche sul sottile non so se ti sei gia informato sui prezzi del policarbonato costa un patrimonio
a meno che tu non riesca ad avere qualche offerta speciale piu aumenti lo spessore piu costa e non poco
che dio salvi le radici sempre
http://ilclubdegliepifolli.forumfree.it/
Avatar utente
mauro val
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 21/04/2011, 20:49
Località: piacenza
Socio: No
Coltivo dal: 2000

Re: Serra da balcone

Messaggioda Sascio » 09/10/2014, 15:15

Ciao, grazie per la risposta! :)
Più che altro volevo ci fosse abbastanza isolamento termico. Già con la struttura in alluminio il costo sta salendo e volevo fare le cose per bene. Il policarbonato alveolare è il materiale migliore comunque per i vetri giusto?
Sascio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/09/2014, 18:01
Località: Milano
Socio: No
Coltivo dal: 2013

Re: Serra da balcone

Messaggioda cmr » 10/10/2014, 2:55

Ciao Sascio (spero tu abbia un nome migliore!).
Si, il policarbonato alveolare è ottimo come sostituto del vetro per la realizzazione di serre; le aziende produttrici stanno mettendo sul mercato ottimi prodotti, ideali per l'isolamento termico e con un minimo taglio di luminosità.
I quesiti sono è un altri. Quanto è grande questa serra? Quali piante intendi coltivarci? Quali generi? Magari non hai considerato che dove vivi basterebbe un semplice riparo e che se non intendi coltivare melocactus non devi investire un capitale in una serra. Nel tuo primo post leggo che è da poco che giochi con le grasse, non pensi che sia meglio pungerti per bene le dita prima di investire in una serra e non in piante e cultura succulenta? :wink:
Se vuoi, dacci qualche info in più.
Carlo.
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Avatar utente
cmr
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 27/02/2009, 12:45
Località: Italia
Socio: Si
Coltivo dal: 0

Re: Serra da balcone

Messaggioda Sascio » 10/10/2014, 12:38

cmr ha scritto:Ciao Sascio (spero tu abbia un nome migliore!).
Si, il policarbonato alveolare è ottimo come sostituto del vetro per la realizzazione di serre; le aziende produttrici stanno mettendo sul mercato ottimi prodotti, ideali per l'isolamento termico e con un minimo taglio di luminosità.
I quesiti sono è un altri. Quanto è grande questa serra? Quali piante intendi coltivarci? Quali generi? Magari non hai considerato che dove vivi basterebbe un semplice riparo e che se non intendi coltivare melocactus non devi investire un capitale in una serra. Nel tuo primo post leggo che è da poco che giochi con le grasse, non pensi che sia meglio pungerti per bene le dita prima di investire in una serra e non in piante e cultura succulenta? :wink:
Se vuoi, dacci qualche info in più.
Carlo.



Ciao! Grazie anche a te per la risposta!
La serra sarà più o meno di 130 di altezza e 120 di lunghezza e 40 di profondità. Sì per ora sono agli inizi, ma abitando a Milano penso che quest'inverno potrebbe essere duro per molti cactus. Ho vari cactus e succulente tra cui oreocereus trollii, opuntia, mamm zeilmanniana, mamm gracilis snowcap, mamm germinispina, echinocactus grusonii e poi succulente come haworthia, aloe, crassula e pachipodium lamerei
Ciao!
Sascio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/09/2014, 18:01
Località: Milano
Socio: No
Coltivo dal: 2013

Re: Serra da balcone

Messaggioda bruno » 10/10/2014, 18:16

I cactus secondo me li puoi tenere all'aperto riparandoli dalla pioggia, se sono asciutti normalmente sopportano anche qualche grado sotto zero. Anzi, rinchiudendoli in una piccola serra rischi un ristagno di umidità che può essere dannoso. Quindi asciutti e in modo che l'aria possa circolare liberamente.
Anche il resto delle piante qui a Roma si possono tenere semplicemente al riparo dalla pioggia, ma a Milano forse fa troppo freddo, specialmente per il Pachypodium....
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Serra da balcone

Messaggioda giada92 » 09/11/2014, 1:53

Il problema (che ho anche io) è che qui a Milano la temperatura in inverno non va "qualche grado sotto lo zero"....
Praticamente le uniche piante che campano all'aperto sono Opuntie e piante che in generale sopportano almeno i -7 gradi
Tutte le piante che sopportano gli 0 gradi al 99% te le brucia, le piante che sopportano fino a -3 rischiano, dai -5 sei abbastanza al sicuro
Purtroppo parlo per esperienza personale
Io ho fatto una serra fredda (struttura in legno addossata a un garage prefabbricato in cemento con pareti in cellophane) che però serve unicamente ad evitare che le piante prendano neve/pioggia/grandine e vento ma non ripara del tutto dalle gelate
Non ho avuto problemi di umidità in questa serra, però se non rispetto i range di temperatura detti sopra, inevitabilmente alla prima gelata addio
A fare una cosa fatta bene dovresti mettere un termoventilatore, con temperatura impostabile ma consumano un pò di corrente e dovresti stare attento all'umidità
giada92
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 09/11/2014, 1:03
Località: milano
Socio: No
Coltivo dal: 2008

Re: Serra da balcone

Messaggioda thea » 09/11/2014, 14:38

Vorrei rispondere a Sascio e Giada, abito a Bergamo dove il clima è sicuramente
più freddo che a Milano. Me la sono sempre cavata, anche negli inverni più freddi
con serrette con la copertura in plastica, aggiungendo quando si arriva ai -7/9 un
telo di tnt posto all'interno della copertura.
Sconsiglio le serrette cinesi che costano pochissimo e valgono anche meno, consiglio
serrette un pochino più costose e robuste, che potete trovare a Leroy M.
I pachypodium non reggono l'inverno sui nostri balconi, meglio casa.
Alcuni anni orsono, un inverno freddissimo, ho imballato le serre con le copertine
in pile dei miei gatti. Neanche un caduto.
Ciao Thea
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: Serra da balcone

Messaggioda thea » 09/11/2014, 15:20

Dimenticavo, Asclepidacee, Euphorbie e simili non reggono in serra fredda.
Ciao Thea
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: Serra da balcone

Messaggioda giada92 » 09/11/2014, 16:06

Thea puoi mettere una foto della tua serra?
Io ci tengo solo piante molto resistente tipo le Opuntie, quelle non serve avere chissà quale serra ma per tenere piante meno robuste che devono stare sopra lo zero, credo che neanche il tnt basti
giada92
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 09/11/2014, 1:03
Località: milano
Socio: No
Coltivo dal: 2008

Re: Serra da balcone

Messaggioda Rachele » 09/11/2014, 16:49

Ti do' un consiglio da vecchietta :wheelcha: pensa a fare un lavoro resistente e duraturo , altrimenti quello che ti risparmi ora lo pagherai con gli interessi tra qualche anno . Un policarbonato più spesso è anche più resistente e duraturo .
Il mio di 10 mm ha cominciato a crepare , entra acqua ovunque !
La cosa più importante x me in una serra è il ricambio di aria , falla apribile il più possibile .
Ke la forza sia con te...
Avatar utente
Rachele
Moderatrice
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: 24/07/2009, 9:16
Località: Forlì
Socio: Si
Locazione Invernale: Serra riscaldata, garage,corridoio,bagno adibito solo a piante,e ovunque si creino le condizioni ideali!
Locazione Estiva: Serra aperta , giardino e veranda , appese agli alberi...ovunque!
Coltivo dal: 1996

Re: Serra da balcone

Messaggioda thea » 09/11/2014, 17:42

giada92 ha scritto:Thea puoi mettere una foto della tua serra?
Io ci tengo solo piante molto resistente tipo le Opuntie, quelle non serve avere chissà quale serra ma per tenere piante meno robuste che devono stare sopra lo zero, credo che neanche il tnt basti


Dipende molto dalla posizione del tuo balcone, io ho sole da mezzogiorno al tramonto,
ho un tetto sopra le piante e tengo tutto contro il muro che restituisce calore.
Tengo dentro praticamente di tutto, tranne le sudafricane che temono il freddo.
Penso che quando non si è ancora certi della propria passione, non valga la pena di
lanciarsi in spese che potrebbero essere inutili.
Rebutie Lobivie, mediolobivie le tengo senza protezione ma al riparo dall'acqua.
Non ho foto delle serrette, ma sono quelle con telai in metallo e non in plastica,
che non reggono il peso.
Ho cominciato 30 anni fa dicendomi "poi mi procurerò una serra vera" e sono ancora lì.
Non ho Agavi e Opuntie, ma Mammillarie, Astrophytum, Euphorbie obese, Lithops........
Ciao Thea
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: Serra da balcone

Messaggioda bruno » 09/11/2014, 18:03

Di Escobaria vivipara ed Escobaria missouriensis si legge in letteratura che possono resistere a -25° ma anche molti Echinocereus sopportano minime da brivido insieme con gli Echinocactus, i Pediocactus e gli Sclerocactus e altri generi. Fra le piante da freddo ci sono anche i cactus della Patagonia, come Maihueniopsis o Maihuenia, Austrocylindropuntia. Fra i non cactus ci sono le Agave, Yucca, Sempervivum, Sedum. Fra le africane mi viene in mente Alore aristata o anche Euphorbia clavaroides. Naturalmente resistono se sono tenute asciutte e il terriccio è ben drenato :)
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Serra da balcone

Messaggioda giada92 » 09/11/2014, 20:03

thea ha scritto:
giada92 ha scritto:Thea puoi mettere una foto della tua serra?
Io ci tengo solo piante molto resistente tipo le Opuntie, quelle non serve avere chissà quale serra ma per tenere piante meno robuste che devono stare sopra lo zero, credo che neanche il tnt basti


Dipende molto dalla posizione del tuo balcone, io ho sole da mezzogiorno al tramonto,
ho un tetto sopra le piante e tengo tutto contro il muro che restituisce calore.
Tengo dentro praticamente di tutto, tranne le sudafricane che temono il freddo.
Penso che quando non si è ancora certi della propria passione, non valga la pena di
lanciarsi in spese che potrebbero essere inutili.
Rebutie Lobivie, mediolobivie le tengo senza protezione ma al riparo dall'acqua.
Non ho foto delle serrette, ma sono quelle con telai in metallo e non in plastica,
che non reggono il peso.
Ho cominciato 30 anni fa dicendomi "poi mi procurerò una serra vera" e sono ancora lì.
Non ho Agavi e Opuntie, ma Mammillarie, Astrophytum, Euphorbie obese, Lithops........
Ciao Thea


Io ho fatto una serra da muro ma in giardino, usando una struttura in legno robusto che non cade e non si sposta, il tutto appoggiato alla parete di un garage in cemento prefabbricato che la protegge anche dal vento
Riceve sole per circa metà giornata o poco meno
Come fai a tenere la temperatura stabile per farci campare Lithops ecc?
giada92
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 09/11/2014, 1:03
Località: milano
Socio: No
Coltivo dal: 2008

Re: Serra da balcone

Messaggioda thea » 10/11/2014, 18:11

Cara Giada, non faccio un bel niente, solo arieggio molto e tengo a secco.
Guarda bene l'elenco di Bruno, molte piante reggono molto bene il
freddo.
Ciao Thea

Spulcia nel Forum, troverai tutto quello che ti serve
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: Serra da balcone

Messaggioda Sascio » 12/11/2014, 11:27

Ciao a tutti!
Alla fine la mia serra è completa e sicuramente ho puntato sul fatto che sia duratura nel tempo e di qualità!
Si può aprire in tutte le direzioni e regge molto bene alla pioggia.
L'unica cosa che osservo è che l'umidità è eccessiva. Per ora le temperature non sono ancora basse ma poi vedrò come comportarmi. L'isolamento termico è maggiore di giorno quando c'è anche il sole (quando c'è) che alza la temperatura, mentre di notte è inferiore. Per ora le mie piante stanno bene, vedremo a dicembre!
Volevo rinforzare ulteriormente le pareti con altre lastre di policarbonato avanzato e per l'umidità prendere un deumidificatore o pacchi di sale fatti apposta. Dite che serviranno? :)
Sascio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/09/2014, 18:01
Località: Milano
Socio: No
Coltivo dal: 2013

Riprendo Serra da balcone

Messaggioda Paolo_sempervivum » 20/09/2015, 22:33

Ecco la prima domanda del super-inesperto.... :(
Oggi ho acquistato la mia prima serra da balcone.
Dopo averla quasi riempita con le mie amiche grasse.....ogni quarto d'ora, dopo cena,uscivo preoccupato...lasciarle fuori....?
Vabbè....oggi passi (a Torino 25° C), ma poi.....il freddo....il gelo.....però dicono di non tenerle in casa...allora?
Allora cerco nel Forum qualcosa e trovo questa discussione del 2014.
Confesso :shock: .....sono più confuso di prima....qualcuno mi dirà "ma che piante ci tieni?".....beh, le classiche del principiante.... :baby:
Aiuto.... :wall: .....che faccio..... :sonstiges:
:-P
Ciao a tutti!

Paolo
Paolo_sempervivum
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 18/09/2015, 10:53
Località: Provincia Torino
Socio: No
Locazione Invernale: Serra fredda
Locazione Estiva: All'aperto
Coltivo dal: 2015

Re: Serra da balcone

Messaggioda bruno » 21/09/2015, 10:16

Paolo,
fai delle foto in modo che si possa vedere cosa vuoi coltivare.
Una buona regola da seguire è quella di tenere le piante assolutamente asciutte in inverno, solo se sono asciutte possono resistere alle basse temperature.
Ciao :)
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Serra da balcone

Messaggioda Paolo_sempervivum » 21/09/2015, 10:19

Grazie Bruno, manderò foto: in questa sezione o altrove?
:thanks:
Ciao a tutti!

Paolo
Paolo_sempervivum
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 18/09/2015, 10:53
Località: Provincia Torino
Socio: No
Locazione Invernale: Serra fredda
Locazione Estiva: All'aperto
Coltivo dal: 2015

Re: Serra da balcone

Messaggioda Paolo_sempervivum » 21/09/2015, 10:21

Anzi, le mando in "Sconosciute", perchè di molte ignoro genere e/o specie. :o
Ciao a tutti!

Paolo
Paolo_sempervivum
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 18/09/2015, 10:53
Località: Provincia Torino
Socio: No
Locazione Invernale: Serra fredda
Locazione Estiva: All'aperto
Coltivo dal: 2015


Torna a Serre, Giardini, Terrazzi & Co.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti