"STANZE VERDI"

Inserite qui le immagini dei luoghi in cui tenete le piante...

"STANZE VERDI"

Messaggioda Luca Maccarinelli » 09/03/2016, 15:59

Ciao a tutti, volevo condividere con voi un progetto commissionato allo studio per cui lavoro da una casa di riposo in Scozia e che sto coordinando.
Siamo alla prima fase di progettazione e il progetto consiste in una serie si spazzi racchiusi da un muro coltivabile e una piccola serretta che ricorda le case con tetti in paglia tipiche della tradizione scozzese (secondo direttive date dal cliente).
L'obbiettivo principale non è quello della progettazione di uno spazio che massimizza l'efficienza della serra, ma è quello di pianificare un ambiente destinato alla socializzazione che abbia la coltivazione come elemento aggregante.
Sono curioso di sentire i vostri commenti e impressioni,

vi ringrazio anticipatamente,
Allegati
07.jpg
facciata
05.jpg
vista dall'accesso
03.jpg
vista dai tavolini
04.jpg
vista dalla serra
10.jpg
pianta
11.jpg
sezione
01.jpg
vista aerea
Luca
Luca Maccarinelli
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 26/11/2012, 17:15
Località: Milano
Socio: No
Locazione Invernale: Abitazione
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2011

Re: "STANZE VERDI"

Messaggioda Mariangela » 10/03/2016, 9:42

Affascinante. :)

Mariangela
Avatar utente
Mariangela
Segretaria
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: 09/07/2009, 14:18
Località: PESSANO C/BORNAGO (MI)
Socio: Si
Coltivo dal: 0

Re: "STANZE VERDI"

Messaggioda bruno » 10/03/2016, 11:40

Interessante, la prima cosa che mi viene in mente sono delle tettoie, in Scozia piove spesso o è un mito?
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: "STANZE VERDI"

Messaggioda Luca Maccarinelli » 10/03/2016, 14:34

Bella osservazione, purtroppo non è un mito: il clima è pessimo e la maggior parte dell'anno è piovoso e molto freddo, perciò la zona con i tavolini sarà effettivamente utilizzabile solo per circa tre-quattro mesi l'anno. Il periodo estivo è decisamente più asciutto rispetto al resto dell'anno, e le piogge estive quando si verificano in genere vanno e vengono nel giro di mezzoretta (gli abitanti ci sono abituati e non ci prestano quasi attenzione come d'altra parte mi ci sono abituato anch'io che da un'anno e mezzo vivo a Singapore :D ).

Per quanto riguarda la possibilità di coprire i tavolini con una tettoia, scelta effettivamente funzionale, nel nostro caso è piuttosto complicato perchè i 3 alberi che vedi nelle immagini (puoi vedere meglio la collocazione dei 3 tronchi degli alberi nella pianta del progetto) sono alberi gia esistenti nel cortile, e il progetto è costruito attorno a loro; se mettessimo una tettoia ne avremmo dovuto quantomeno tagliare uno ma abbiamo preferito evitare, d'altra parte come dicevo prima le persone del luogo sono a loro agio con il loro clima imprevedibile e mutevole :D :D .

l'ombreggiatura data dagli alberi invece è ottimale: d'estate quando c'è bisogno di ombra sono carichi di foglie e la creano, mentre d'inverno perdendo le foglie fanno filtrare più luce nella serra, questa tecnica di ombreggiatura naturale è spesso usata anche in Italia.

La buona notizia di oggi è che pare riescano a finanziare una parte del progetto con dei micro-fondi europei destinati alle coltivazioni sperimentali in idroponica (lo stagnetto dei pesci serve per l'autoproduzione di potassio), sarebbe una bella soddisfazione personale se ci riuscissero!!
Luca
Luca Maccarinelli
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 26/11/2012, 17:15
Località: Milano
Socio: No
Locazione Invernale: Abitazione
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2011


Torna a Serre, Giardini, Terrazzi & Co.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite