Plumerie thailandesi

Consigli e tecniche per la semina e la propagazione di cactus e succulente

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 14/05/2012, 20:22

Camilla87 ha scritto:complimenti le tue plumerie sono splendide :D

Grazie, ne approfitto per inserire una info che può tornare utile.
Era la mia prima esperienza di semina con le Plumerie ed ho preferito tenerne il più possibile in germinatoio per il primo inverno.
La crescita ne ha giovato ma adesso le piante stanno rientrando nel loro ciclo naturale quindi stanno via via perdendo le foglie dello scorso anno - che avevano mantenuto - e ne stanno emettendo di nuove.
Le cinque che, invece, hanno trascorso l'inverno a temperatura ambiente, avevano normalmente perso le foglie verso Novembre e adesso stanno egualmente emettendo le nuove quindi, in pratica, quasi nessuna differenza salvo che un po' in altezza.
Ovviamente va tenuto presente che io parli dell'inverno di Palermo quindi con minime notturne che difficilmente scendono sotto i cinque gradi e diurne intorno ai 10 °C, con temperature più rigide il ricovero in ambiente protetto ritengo sia necessario.
Ciao e grazie e.... anche io ho apprezzato le tue fioriture in un tuo post di oggi :clap2:
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda anto73 » 14/05/2012, 20:47

prima di tutto........complimenti!!!!
appena possibile ti mando una foto di una pianta che mi hanno regalato e di cui ne io ne chi me l'ha regalata ha saputo dirmi il nome, sappiamo solo che fa un bel fiore :? (poca cosa per cercare informazioni)
adesso leggendo questo post mi viene il dubbio che possa essere proprio una plumeria e visto che in sicilia ne avete tante sapresti sicuramente riconoscerla.
ciao e a presto.
Antonio
anto73
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 02/05/2012, 20:15
Località: monopoli
Socio: Si
Locazione Invernale: serra fredda
Locazione Estiva: all'aperto
Coltivo dal: 2005

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Lele » 14/05/2012, 21:19

Tom, hai tutta la mia solidarietà per le plumerie bollite dei primi post. Non solo per il danno, ma anche perchè venerdì scorso è successa quasi la stessa cosa a me.
Un vassoio grosso pieno di alveoli con gli adenium, lasciato sotto il sole che fin'ora era innocuo. Poi arrivò una giornata più soleggiata del normale, e negli alveoli dove era risalita la sabbia in superficie, essa s'è surriscaldata disintegrando il colletto della pianta. Su un centinaio di adenium, metà sono persi, tra cui quasi tutti gli arabicum RCN (e per fortuna non quello albino), mentre gli YLB sono stati più resistenti.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 30/07/2012, 10:01

Ritengo possa essere utile - ad altri amici interessati alla coltivazione delle Plumerie - che questo thread venga mantenuto aggiornato qualora ci siano eventi degni di attenzione.
Per evitare, però, duplicazioni e non rubare troppo spazio al Forum, mi limito ad inserire qui il link ad un post inserito poc'anzi nella sezione "Malattie", chi sia interessato a conoscere i dettagli di un pesante attacco parassitario alle mia amate Plumies, può trovarli QUI
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 01/12/2012, 8:18

Aggiornamento del thread ....
Foto del 27/11/2012, fila anteriore con semine di Aprile 2012, posteriore con semine del Luglio 2011.

Plumerie27-11-2012.jpg
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 30/09/2014, 16:20

Mi fa piacere, a tre anni dalla loro semina, riesumare questo thread e festeggiare la prima fioritura di una delle mie Plumerie thailandesi :urra:

Plumy01.JPG


Plumy02.JPG


Plumy03.JPG


Plumy04.JPG
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Rachele » 30/09/2014, 16:49

WOW !!!!!!!!! :P
Ke la forza sia con te...
Avatar utente
Rachele
Moderatrice
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: 24/07/2009, 9:16
Località: Forlì
Socio: Si
Locazione Invernale: Serra riscaldata, garage,corridoio,bagno adibito solo a piante,e ovunque si creino le condizioni ideali!
Locazione Estiva: Serra aperta , giardino e veranda , appese agli alberi...ovunque!
Coltivo dal: 1996

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda millina » 30/09/2014, 21:20

:clap2: :clap: :anbet:
millina
 
Messaggi: 3555
Iscritto il: 18/01/2011, 14:04
Località: Mirabilandia
Socio: Si
Locazione Invernale: in serra e in casa
Locazione Estiva: fuori all'aperto
Coltivo dal: 1988

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda S@r » 01/10/2014, 8:20

Ciao Tom
mi ha fatto molto piacere vedere che hai inserito un aggiornamento sulla crescita delle tue Plumerie, è proprio seguendo i tuoi consigli e la tua esperienza che nel 2012 ho acquistato dei semi su internet e mi sono cimentata nella semina della Plumeria :D
Bellissima la fioritura un colore particolare, poi essendo la prima da una tua semina immagino sia ancora più emozionante!
Mi domandavo, ma queste piante non fanno i rami laterali? Io pensavo sarebbe diventata un alberello invece vedo che hanno le foglie solo in cima!!
Te lo chiedo proprio perchè temevo che la mia (mi è spuntata una sola piantina dai semi comprati!) avesse un andamento anomalo visto che a due anni dalla semina è alta 50cm ma non accenna a ramificare.
Ciao :)
Sara
S@r
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 21/10/2011, 18:43
Località: Sardegna
Socio: No
Locazione Invernale: Casa, terrazzo e veranda coperta
Locazione Estiva: All'aperto e in veranda
Coltivo dal: 1995

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 01/10/2014, 10:08

S@r ha scritto:....Mi domandavo, ma queste piante non fanno i rami laterali? Io pensavo sarebbe diventata un alberello invece vedo che hanno le foglie solo in cima!! Te lo chiedo proprio perchè temevo che la mia (mi è spuntata una sola piantina dai semi comprati!) avesse un andamento anomalo visto che a due anni dalla semina è alta 50cm ma non accenna a ramificare.
Ciao :)

Io ne ho quindici esemplari nati dalle semine di tre anni fà, l'altezza varia da 50 a 90 cm., circa la metà ha ramificato (di cui alcune solo da pochi mesi mostrano inizio di ramificazione apicale) mentre l'altra metà ancòra non presenta alcun cenno di rami laterali, strano che una abbia emesso due ramificazioni laterali a circa 4 cm. dalla base (un paio di anni fà), oggi sia alta circa 60 cm. e non presenti cenno di ramificazione apicale.
Non sono un esperto, potrebbe dipendere dalla specie o da chissà quale genetismo dei semi o, per assurdo, dalla "personalità" degli esemplari, io le tengo tutte su un balcone, una accanto all'altra, stessi vasi, stesso substrato, identici trattamenti di irrigazione/fertilizzazione.
Abbi pazienza, sono convinto che prima o poi anche la tua ramificherà, non trascurare le fertilizzazioni, eh?
Ciao.
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda S@r » 02/10/2014, 7:52

Ciao Tom,
grazie per la risposta, quindi si tratta solo di pazientare un pò :roll:
Spero proprio che anche la mia si decida presto perchè crescendo solo in altezza diventa molto instabile e nelle giornate di vento, che qui non mancano mai, temo sempre di trovarla rovesciata. Adesso l'ho rinvasata su un vaso a base larga spero così di migliorare la stabilità almeno fino a quando non perderà le foglie. Per quanto riguarda le fertilizzazioni in effetti non le faccio mai, pensavo che un rinvaso all'anno con aggiunta di terriccio fosse sufficiente ad apportare nuovo nutrimento alla pianta, dovrò documentarmi per il prossimo anno e provvedere assolutamente!
Ciao
Sara
S@r
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 21/10/2011, 18:43
Località: Sardegna
Socio: No
Locazione Invernale: Casa, terrazzo e veranda coperta
Locazione Estiva: All'aperto e in veranda
Coltivo dal: 1995

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 02/10/2014, 13:44

Se guardi attentamente le mie ultime foto, noterai che i fusti son tutti legati alla ringhiera del balcone, quando soffia vento forte qualsiasi Plumeria (che abbia foglie) cade inevitabilmente e ciò anche se il vaso è largo.
Durante il periodo vegetativo io fertlizzo quindicinalmente con un 20:20:20 alla dose di 1,5 grammi per litro di acqua, quando cominciano ad apparire bocci florali allora alterno con un 10:52:10 a 1 gr. per litro.
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda S@r » 03/10/2014, 7:57

Eh sì, avevo notato nelle foto la strategia della ringhiera, complimenti hai sempre molta inventiva! Io purtroppo la tengo in una veranda aperta e non ho la possibilità di ancorarla a niente, l'ho messa a ridosso del muro della casa se non altro un pò è protetta. Ho preso nota delle dosi per il fertilizzante, ma a questo punto devo approfittare ancora delle tue conoscenze e della della tua pazienza per farti un'altra domanda :blush: .
Dal momento che mi dici di fertilizzare nel periodo vegetativo e che qui ancora per tutto il mese di ottobre (e anche oltre a seconda degli anni più o meno caldi!) continua a tirare fuori nuove foglie, mi consigli di cominciare già da adesso o di aspettare in primavera al risveglio? Il rinvaso l'ho fatto a metà settembre mettendo un vaso molto più grande e quindi aggiungendo un bel pò di terriccio.
Ciao
Sara
S@r
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 21/10/2011, 18:43
Località: Sardegna
Socio: No
Locazione Invernale: Casa, terrazzo e veranda coperta
Locazione Estiva: All'aperto e in veranda
Coltivo dal: 1995

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 03/10/2014, 9:00

Per ancorarla potresti fissare al muro - uno a sinistra ed uno a destra della pianta - due tasselli occhiellati

tasselli-occhiellati.jpg

ed usare una robusta cordicella in maniera simile alle mie foto.
Per il trattamento fertilizzante - atteso il recente rinvaso - io inizierei alla prossima primavera.
Ciao.
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda S@r » 04/10/2014, 8:30

Tom ha scritto:Per ancorarla potresti fissare al muro - uno a sinistra ed uno a destra della pianta - due tasselli occhiellati

Grazie :P
Non ci avrei mai pensato!
E grazie anche per i consigli sulle fertilizzazioni, la mia Plumeria te ne sarà grata :D
Ciao
Sara
S@r
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 21/10/2011, 18:43
Località: Sardegna
Socio: No
Locazione Invernale: Casa, terrazzo e veranda coperta
Locazione Estiva: All'aperto e in veranda
Coltivo dal: 1995

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 29/10/2014, 12:45

Un'altra delle thailandesi seminate nel 2011 ha fiorito per la prima volta, quella pubblicata prima era la varietà "Thornton Raspberry" mentre questa è una "Vera Cruz Rose", sinceramente non è che mi abbia entusiasmato chissà quanto, non c'è sensibile differenza con la acutifolia ampiamente presente nei balconi siculi, mi aspettavo qualcosa di più ma ve la propongo comunque nelle fasi di sviluppo del fiore:

VeraCruzRose01.jpg


VeraCruzRose02.jpg


VeraCruzRose03.jpg


VeraCruzRose04a.JPG
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Bonsaite » 30/10/2014, 0:10

Complimenti per la fioritura :) si in effetti anche io appena l'ho vista ho pensato la stessa cosa, è molto simile a quelle presenti qui in Sicilia :p Prima o poi mi cimenterò anche io alla semina delle plumerie, a casa ne ho alcune ma nate per talea :)
Avatar utente
Bonsaite
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 04/08/2014, 8:27
Località: Scicli
Socio: No
Coltivo dal: 2012

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 30/10/2014, 13:53

Sinceramente preferisco la mia vecchia acutifolia.....

Confronto.jpg
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda bruno » 30/10/2014, 14:32

In effetti il petalo è solo leggermente rosato, ma profuma anche come la classica acutifolia?
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6176
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Tom » 30/10/2014, 18:41

bruno ha scritto:In effetti il petalo è solo leggermente rosato, ma profuma anche come la classica acutifolia?

No, Bruno, il profumo mi è apparso sensibilmente meno intenso ma anche i fiori della mia acutifolia in questo periodo mi sembra siano poco profumati, potrebbe dipendere dal fatto che siano fioriture autunnali ma è soltanto una mia ipotesi gettata lì, ci farò maggiore attenzione la prossima estate :)
Tom
_________________________
Ho amici moooolto spinosi...... :)

Album foto su Facebook
Avatar utente
Tom
 
Messaggi: 2265
Iscritto il: 09/09/2008, 4:46
Località: Palermo
Socio: No
Locazione Invernale: Terrazzo, sotto tettoie trasparenti alla luce ma impermeabili alla pioggia
Locazione Estiva: Terrazzo
Coltivo dal: 1970

Re: Plumerie thailandesi

Messaggioda Sear » 01/05/2016, 2:32

This Thai Plumeria link may be useful information :D
http://www.ewaterplant.com/category/orn ... /plumeria/
Sear
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 22/04/2016, 15:34
Località: Moscow
Socio: No
Coltivo dal: 1999

Precedente

Torna a Semina e propagazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron