SEMINE 2013

Consigli e tecniche per la semina e la propagazione di cactus e succulente

SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 20/01/2013, 1:33

Salve a tutti!

Con questo tread, inizio a raccontarvi delle semine di quest'anno. Anno 2013, quarto ciclo di semine.
Quella dello scorso anno, la trovate qua: viewtopic.php?f=6&t=28338

Inizialmente l'idea per quest'anno era seminare tanto (circa 100 specie), praticamente solo cactacee, ma nulla di particolare, incentrandosi sui generi Frailea, Astrophytum, Copiapoa, Escobaria, Mammillaria e Epithelantha. Un'idea dell'anno scorso, perchè ovviamente, appena finito di seminare, già pensavo a cosa seminare l'anno successivo. Par legittimo. Ma anche no.
Poi con l'arrivo dei nuovi listini, ho trovato nuove specie, in particolare diverse succulente interessanti, mentre alcune di quelle che dovevo prendere son finite sold out. Ho dovuto rinunciare a seminare diverse specie visto che erano sparite dai cataloghi, azzerando praticamente le Epithelantha, e rinunciando a moltissime cultivar d'Astrophytum in seguito ad uno scambio (che erano 5 diversi mix, sicchè prima di spendere soldi in cultivar, voglio vedè cosa ottengo da questi semi, che son sicuro conterranno diverse sorprese). In compenso ho trovato diverse succulente rarissime, cose che nemmeno mi sarei immaginato di poter seminare.
E' finita che quest'anno seminerò 231 specie, di cui 137 son cactacee. Si, ovvio, il prossimo anno seminerò mooolto di meno.

I semi provengono da: Italia (tramite scambi), Repubblica Cecka, Olanda, Francia, USA, Sud Africa e Thailandia. Prossimamente anche Germania.
I generi principalmente considerati son stati gli Ariocarpus, Astrophytum, Aztekium e Geohintonia, Copiapoa, Escobaria, Echinocereus, Frailea e Mammillaria, più molte altre specie varie di diversi generi. Ario ed Echinocereus non volevo manco seminarli sto anno, ma me li hanno regalati, e non posso non seminarli u__u
Tra le succulente, s'annoverano principalmente le Haworthia, Othonna, Aloe e Adenium.
Di interessante, c'è che sto anno ho trovato semi di specie davvero particolari, tra cui niente po' po' di meno che: Copiapoa griseoviolacea, Turbinicarpus graminispinus, Thelocephala challensis, Yavia cryptocarpa, le "grass Aloe", Aloe pillansii, Aloe suzannae, l'Ornithogalum adseptentrionesvergentulum (nome tanto lungo per un tappo di 1cm), diverse Haworthia (lockwoodi, semiviva, springbokvlakensis, mcmurtry), Othonne (cremnophyla, cacalioides, retrorsa ed altre), un paio di Brachystelma, il Cyphostemma segmentatum, la Welwitschia e potrei ancor continuare. Ma non lo farò.

Tempistiche: "ok, ci dici ste cose, ma quand'è che passi ai fatti?"
Il ciclo di quest'anno inizierà il primo febbraio con la semina delle piante carnivore (11 specie di Sarracenia), che, se tutto và bene, dovrebbe essere in concomitanza con la semina delle wintergrowes (Haworthia, Othonna, diverse bulbose). Ma siccome qualche pacchetto m'arriverà in ritardo, probabilmente dovrò rimandare a fine Febbraio.
Il primo Marzo tocca a quelle a vegetazione primaverile-autunnale, che germinano meglio col fresco (Copiapoa, Eryosice, Weingartia, Lithops). Poco dopo, verso fine Marzo, tocca ad altre 120 cactacee. Infine ad Aprile termino con un'altra quarantina di succulente varie a crescita estiva.
E' molto probabile che ci sia anche una semina a Settembre-Ottobre con altre Wintergrower (come altri bulbi e Conophytum).

Novità:
Per sto anno niente scaletta come lo scorso anno con le novità. Ben o male i risultati son stati ottimi, e per ora non ho trovato grosse cose da modificare. Le uniche novità saranno una semina poco poco anticipata rispetto lo scorso anno, e, in particolar modo, la cessazione dell'uso del ipoclorito di rame e usando piuttosto un antimicotico sintetico più adatto. Ho il sospetto che il rame nelle concentrazioni che usavo io inibisse un po' la crescita.
Per quanto riguarda i vasi continuerò ad usare i 5x5x6, eccetto per alcune succulente per cui userò i vasi del 7x7x10 (come per Elephanthorrhyza, Erhytrinia, Delonix, Adansonia [si, le solite Delonix e Adansonia degli anni passati. Stessi semi, ogni anno ne germina uno o due. Prima o poi finiranno. Ma anche no], Cyphostemma e Welwitschia). Tutte specie che preferirei che avessero spazio per estendere il fittone a modo.
Anche il terreno sarà lo stesso. L'unica variante la userò su uno dei due vasetti di Aztekium ritterii, in cui aggiungerò abbondante gesso.

Ovviamente anche questo tread, come l'altro, vedrò di pienarlo di foto.
Il prossimo aggiornamento di questo, avverrà il giorno della prima semina!
Alla prossima!

Best regards.
Ultima modifica di Lele il 20/01/2013, 22:57, modificato 1 volta in totale.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda millina » 20/01/2013, 10:09

Complimenti Gabriele un programma davvero impegnativo non vediamo l'ora di vedere i risultati in bocca al lupo ciao da Milena :)
millina
 
Messaggi: 3555
Iscritto il: 18/01/2011, 14:04
Località: Mirabilandia
Socio: Si
Locazione Invernale: in serra e in casa
Locazione Estiva: fuori all'aperto
Coltivo dal: 1988

Re: SEMINE 2013

Messaggioda thefrogger » 20/01/2013, 20:24

prevedo sempre meno spazio nella tua serra! :x

stai certo che ti seguirò.
se avrò tempo farò un post simile anche io.
ho in programma parecchie semine anche io! :mrgreen:

Andrea
Avatar utente
thefrogger
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 25/04/2009, 7:53
Località: brescia
Socio: Si
Locazione Invernale: serra sul terrazzo
Locazione Estiva: terrazzo
Coltivo dal: 2008

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Rachele » 23/01/2013, 19:14

Beata gioventù :roll:
Un pò ti invidio Lele , xchè lo scorso anno , e temo anche x il 2013, :( sono troppo incasinata x dedicarmi alle semine come vorrei :( ...ma pazienza , prima o poi mi rifarò .
Attendo aggiornamenti su questi canali :lol:
Ke la forza sia con te...
Avatar utente
Rachele
Moderatrice
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: 24/07/2009, 9:16
Località: Forlì
Socio: Si
Locazione Invernale: Serra riscaldata, garage,corridoio,bagno adibito solo a piante,e ovunque si creino le condizioni ideali!
Locazione Estiva: Serra aperta , giardino e veranda , appese agli alberi...ovunque!
Coltivo dal: 1996

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Camilla87 » 01/02/2013, 10:46

non vedo l'ora di poter vedere tutti i tuoi bei risultati ! :) :)
Camilla87
 
Messaggi: 286
Iscritto il: 27/02/2011, 14:25
Località: Ascoli Piceno
Socio: No
Locazione Invernale: in serra fredda le 'toste' e nell'androne delle scale le più delicate
Locazione Estiva: terrazza e giardino e qualsiasi davanzale possibile!
Coltivo dal: 2003

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 07/02/2013, 17:04

Un paio di giorni fà, ho effettuato la prima parte della semina delle winter growers.
Anzi, a dire il vero già dal 29 ho iniziato a seminare, ma si trattava di piante carnivore, e non è cosa che qui può interessare.

Il 4 è arrivato il pacco dal Sud Africa da Penroc, e subito ho seminato i semi di Ammocharis, che erano già nati dentro alla loro bustina. I semi delle Amaryllacee non sentono ragioni, che le condizioni siano favorevoli o meno, loro nascono.
I 23 semi gli ho messi in due vasi 9x9x10 con un mix al 40% di terriccio e torba acida, e il resto pomice e agriperlite. Acqua dal basso e via, dentro alla scatola trasparente.

Oggi son arrivati invece i semi da MesaGarden, e domani darò il via alla prima semina di succulente dell'anno.
I semi son pronti, così come anche i vasi e le etichette. I generi son tutti provenienti dal Sud Africa, e comprendono principalmente bulbose e altre piccole succulente (come le Othonna e le Haworthia).
Domani scriverò più dettagliatamente quando fatto.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda thea » 07/02/2013, 17:40

Che programmone, tienici aggiornati sia sulle nuove che
sulle vecchie semine.
Thea
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 08/02/2013, 15:48

Orsù, ecco quanto seminato oggi (omettendo f.n. e dati di località):

ALBUCA spiralis
ALOE ramosissima
BULBINE haworthoides, B. mesembryanthoides, B. torta
CONOPHYTUM pellucidum v. neohallii
DIOSCOREA hemicrypta
DRIMIOPSIS uniflora
ERIOSPERMUM corymbosus
FERRARIA crispa
HAWORTHIA bolusii, H. lockwoodii, H. magnifica v. acuminata, H. mcmurtry, H. semiviva, H. spingbokvlakensis
ORNITHOGALUM adseptentrionesvergentulum, O. kirkii
OTHONNA cacalioides, O. clavifolia, O. cremnophyla, O. pinnata, O. retrorsa, O. sp. nova, O. wrinkleana

080220132566.jpg



Delle Ammocharis seminate il 5, s'inizia a vedere qualche punta verde che sta spuntando, ma ancora nulla di degno di nota.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda giovangi » 08/02/2013, 16:06

Gabriele mi è sfuggito qualcosa ... stai seminando a luce naturale? e dove? (per capire le temperature)

Resto sintonizzato su questo post, io ancora non sono riuscito a trovare spazio e tempo per dare un futuro ai "semini" che ho accumulato :cry:
Giovanni.
giovangi
Moderatore
 
Messaggi: 2738
Iscritto il: 24/05/2011, 9:23
Località: Roma
Socio: No
Locazione Invernale: Balcone/casa
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2009

Re: SEMINE 2013

Messaggioda thea » 08/02/2013, 17:35

Mi stavo domandando anchio come semini, seminatoio,
temp ambiente o altro.
Ciao Thea
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 08/02/2013, 21:08

giovangi ha scritto:Gabriele mi è sfuggito qualcosa ... stai seminando a luce naturale? e dove? (per capire le temperature)

Resto sintonizzato su questo post, io ancora non sono riuscito a trovare spazio e tempo per dare un futuro ai "semini" che ho accumulato :cry:


thea ha scritto:Mi stavo domandando anchio come semini, seminatoio,
temp ambiente o altro.
Ciao Thea


Si, è a luce naturale. La scatola è quel che è, più il coperchio ovviamente. Le temperature, nella teoria, dovrebbero oscillare tra gli 8°C di minima e i 15°C di massima nelle giornate nuvolose, e 15°C di minima e 20°C di massima nelle giornate soleggiate. Come faccio? La costante è che di notte le tengo in casa a 15°c circa. Quando c'è sole, le tengo dentro, mentre quando c'è nuvolo le tengo fuori per fargli prendere più luce possibile e il fresco. Questo nella teoria, ora dovrò vedere d'applicare il tutto senza incidenti. Ricordo ovviamente che son specie a vegetazione invernale, e che crescono appunto con queste temperature. Seminandole ora dovrebbero poter entrare in dormienza verso aprile-maggio superando con successo l'estate.
Le prossime semine saranno ad inizio Marzo, con temperature leggermente superiori (spero).
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda petrolini roberto » 10/02/2013, 18:28

volevo chiedere a lele come fa a mettersi in contatto con Mesa Garden perche' a me non rispondono mai
petrolini roberto
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 05/09/2011, 21:23
Località: poviglio
Socio: Si
Locazione Invernale: serra riscaldata
Locazione Estiva: serra aperta
Coltivo dal: 2011

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 10/02/2013, 19:29

petrolini roberto ha scritto:volevo chiedere a lele come fa a mettersi in contatto con Mesa Garden perche' a me non rispondono mai


Questo è un periodo in cui son sommersi di ordini, sicchè credo dovrai aver pazienza. Io ho fatto l'ordine poche ore dopo l'aggiornamento del listino, e risposero in pochissimo tempo.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda petrolini roberto » 11/02/2013, 19:06

ma gli scrivi in italiano o in inglese?
petrolini roberto
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 05/09/2011, 21:23
Località: poviglio
Socio: Si
Locazione Invernale: serra riscaldata
Locazione Estiva: serra aperta
Coltivo dal: 2011

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 11/02/2013, 21:04

Ovviamente in inglese.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 16/02/2013, 13:15

Ieri son arrivati sia gli ultimi semi dalla Francia, sia i vasi da parte di un mio amico, e così ho potuto terminare la semina delle Wintergrowers 1.
Stavolta ho seminato:
Dioscorea sylvatica
Haworthia cummingii, H. herbacea, H. wimii, H. pygmaea 'crystallina'
Ornithogalum unifoliatum
Pelragonium caroli-henrici

Per ora dall'altra parte inizia a nascere qualcosina. Le Ammocharis hanno quasi tutte fatto la prima foglia, qualche Haworthia ha iniziato a spuntare (di cui la prima è stata niente di meno che la lockwoodii).

Il prossimo appuntamento è il primo Marzo, con la semina delle Wintergrowers 2.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Ghido » 01/03/2013, 22:31

Usi il contenitore Ikea, giusto?!? Perchè l'hanno scorso ho usato i tupperware ikea, ovviamente con coperchio trasparente ottenendo discreti risultati, quest'anno provo direttamente con la scatola.
Ghido
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 26/12/2010, 21:42
Località: Torino
Socio: No
Coltivo dal: 2000

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 02/03/2013, 1:30

Ghido ha scritto:Usi il contenitore Ikea, giusto?!? Perchè l'hanno scorso ho usato i tupperware ikea, ovviamente con coperchio trasparente ottenendo discreti risultati, quest'anno provo direttamente con la scatola.


Nope. Attualmente ho visto solo una volta in vita mia l'ikea, molti anni fà, non ricordo dove.
Queste le ho trovate da Obi (o Hobby, non ricordo mai).
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 07/03/2013, 20:04

Aggiornamento:
> Diverse cose son nate, diverse cose no. Altre son nate con un certo ritardo (anche 3 settimane o più).
> I Pelargonium (caroli-henrici e appendiculatum) sono decisamente schizzinosi per quanto riguada l'umidità. O forse la loro suscettibilità è da ricondurre semplicemente al fatto che se rimangono delle goccioline di condensa sulla gemma apicale o sulle foglie, non c'è da aspettarsi nulla di buono.
> Visto la morte dei P. caroli-henrici e la guttazione dell'Albuca spiralis, terrò aperta la scatola tutta la notte d'ora in poi, e la terrò chiusa di giorno. Le Ammocharis le ho spostate mettendole dove ricevano più calore e più aria. Alcune le ho tirate fuori per iniziare l'acclimatazione. Se in ste settimane non danno segni di disidratrazione, le porterò fuori.
> Per aumentare la resistenza all'aria più secca, ho messo a tutte uno strato superficiale di ghiaietto quarzifero più grosso, con lo scopo di sorreggere e stabilizzare i colletti di alcune succulente (come le othonne) e riparare le foglie delle Haworthia, e con l'intenzione di coprire colletti e radici troppo scoperte.

Domani semino i semi di Boophane haemanthoides appena arrivati, e credo che domenica seminerò la terza salva di Wintergrowers.
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda giovangi » 07/03/2013, 21:06

Ciao Lele, io ho iniziato a seminare alcuni (pochi) semini un po' a casaccio, non potevo più aspettare ... qualcosa dovevo seminare :)
Avrei da chiederti consiglio per alcuni semi che mi sono procurato e non so bene come comportarmi, comincerei dalle Dorstenia con le quali mi pare tu ti sia già cimentato con successo, poi ho preso dei semi di un piccolo bulbo che credo sia a vegetazione invernale, poi qualche Dyckia ... questa volta se non riesco a far nascere nulla sarà molto negativo per la mia autostima :lol:
Giovanni.
giovangi
Moderatore
 
Messaggi: 2738
Iscritto il: 24/05/2011, 9:23
Località: Roma
Socio: No
Locazione Invernale: Balcone/casa
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2009

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 07/03/2013, 22:25

giovangi ha scritto:Ciao Lele, io ho iniziato a seminare alcuni (pochi) semini un po' a casaccio, non potevo più aspettare ... qualcosa dovevo seminare :)
Avrei da chiederti consiglio per alcuni semi che mi sono procurato e non so bene come comportarmi, comincerei dalle Dorstenia con le quali mi pare tu ti sia già cimentato con successo, poi ho preso dei semi di un piccolo bulbo che credo sia a vegetazione invernale, poi qualche Dyckia ... questa volta se non riesco a far nascere nulla sarà molto negativo per la mia autostima :lol:


Per la Dyckia non sò dirti nulla, ancora non conosco una singola specie di quel genere. Per le Dorstenia serve dargli una temperatura "primaverile", massime di almeno 25°C e tanta luce. Spesso hanno problemi nell'impuntare la radichetta, sicchè puoi aiutarle mettendo la punta del seme verso il basso e sotterrandole poco poco. Per i bulbi a crescita invernale, semina ora con temperature che oscillano tra i 10°C di minima e 20°C di massima.
Se non nasce nulla, è da dare piuttosto la colpa ai semi vecchi. Se un seme è vitale, nasce a prescindere... e se poi le condizioni non son giuste, muore. Ma comunque nasce u__u
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda giovangi » 07/03/2013, 22:51

Grazie delle info Gabriele, allora procederò presto coi dulbi :)
Giovanni.
giovangi
Moderatore
 
Messaggi: 2738
Iscritto il: 24/05/2011, 9:23
Località: Roma
Socio: No
Locazione Invernale: Balcone/casa
Locazione Estiva: Balcone
Coltivo dal: 2009

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 09/03/2013, 19:58

Quest'oggi ho effettuato la terza semina. Wintergrowers II e cactacee I.
Le specie son:

ALOE dichotoma, A. plicatilis, A. pillansii, A. ramosissima, A. haemanthifolia
AVONIA albissima, A. papyracea ssp. namensis, A. recurvata
CRASSULA barbata
LITHOPS gracilidelineata, julii ssp. julii, otzeniana
MUHELENBECKIA axillaris (un cespuglio basso dai frutti davvero bizzarri)
MUIRIA hortense
BULBI VARI (Boophane haemanthoides, Ferraria densepunctulata, Geissorhiza corrugata, Moraea pritzeliana, Tritonia crispa, Wurmbea marginata, Wurmbea spicata)
ERIOSYCE aurata, E. heinrichiana, E. curvispina, E. taltalensis
FRAILEA ampliata, F. buenekerii, F. buenekerii ssp. densispina, F. cataphracta (v. cataphracta, v. duchii e v. tuyensis), F. perbella, F. phaeodisca, F. matoana, F. pygmaea v. gloriosa, F. schlosserii, F. zapicanensis v. rubrispina
WEINGARTIA neumanniana

Per il numero spropositato di Frailea, diamo la colpa a Mariangela, che parlando di questo genere in un tread m'ha fatto venì la curiosità di cercare se ci fossero altre specie interessanti oltre alla castanea e la cataphracta e... vabbè, ecco il risultato. 12 frailee diverse, tutte con field number e dati di località.
Le Boophane haemanthoides le ho già seminate ieri, ovvero il prima possibile. Molte semi erano già germinati, gli unici 3 ancora non nati sono dentro ad una capsula petri con della carta bagnata e all'umido in attesa che spunti qualcosa.

Ecco quanto seminato oggi, ad eccezione di alcuni vasi che stanno in un'altra scatola a causa della mancanza di spazio.

090320132601.jpg
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Re: SEMINE 2013

Messaggioda cmr » 10/03/2013, 10:23

ALOE dichotoma, A. plicatilis, A. pillansii, A. ramosissima, A. haemanthifolia

Il ragazzo picchia duro!!! :mrgreen:
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Avatar utente
cmr
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 27/02/2009, 12:45
Località: Italia
Socio: Si
Coltivo dal: 0

Re: SEMINE 2013

Messaggioda Lele » 10/03/2013, 11:34

cmr ha scritto:Il ragazzo picchia duro!!! :mrgreen:

Questo è poco, aspetta di vedè che Aloe semino ad Aprile! ahahah
Il Gabriele Simone

Una buona approssimazione del termine "sito" ---> http://maremmacactus.altervista.org/
Avatar utente
Lele
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 31/10/2010, 17:29
Località: Grosseto
Socio: No
Coltivo dal: 2010

Prossimo

Torna a Semina e propagazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite