Semina Sempervivum

Consigli e tecniche per la semina e la propagazione di cactus e succulente

Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 20/02/2015, 15:32

E' la prima volta che semino Sempervivum, quindi documento la loro crescita. Provero' anche con dei Sedum perche vorrei piantine da sistmare su un piccolo tetto e qualche muro. Ho acquistato bustine di semi misti su ebay.
Hanno circa 15 giorni e inizia a spuntare la prima coppia di foglie :)
Allegati
semp1.JPG
semp2.JPG
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda bruno » 22/02/2015, 14:07

Molto interessate Chiara, tienici informati.
I semi sono molto piccoli?
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6176
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 23/02/2015, 21:51

Si possono vedere le dimensioni dei semi nella seconda foto, a destra, sui cotiledoni. Sono piccolissimi, si vede anche da come ho dosato male la densità dei semi, a pizzichi :lol:
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda scarboc » 09/03/2015, 12:16

Ma che carucci, mai provato a seminare i semperv.
Son talmente facili da riprodurre da rosetta che non ci ho proprio nemmeno mai pensato.
brava :)
Avatar utente
scarboc
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 22/06/2009, 13:43
Località: provincia cremona
Socio: No
Coltivo dal: 0

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 10/03/2015, 21:16

putroppo non ne trovo e mi sono dovuta arrangiare :D
intanto sulle piantine piu' grandi sbuca la seconda coppia di foglie e un paio si sono ustionati, speriamo bene!
Ho trovato un resoconto con foto in un forum, i miei sembrano crescere piu lentamente:
http://allthingsplants.com/thread/view/514/Semps-from-seed---a-Journal/?offset=0
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda scarboc » 11/03/2015, 10:36

I tuoi sono anche più fitti però, ho notato anch'io che le semine numerose crescono meno di quelle rade.
Prova a dividere qualche plantula, vedrai che crescerà più velocemente di quelle messe in gruppo :wink:
Avatar utente
scarboc
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 22/06/2009, 13:43
Località: provincia cremona
Socio: No
Coltivo dal: 0

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Mariangela » 25/03/2015, 11:09

Questa mi era sfuggita. Brava, complimenti. Il forum che hai trovato è un interessante forum americano, uno dei pochi, che si occupa di Sempervivum. Molto valido.
Da me, lo scorso anno, è nata qualche piantina, poche, in verità. Credo siano degli ibridi, ma è troppo presto per dirlo. Io non ho impollinato e soprattutto ho lasciato che le api svolazzassero, quindi è molto probabile che non sia nulla di puro. Al momento le piantine, che si sono attaccate ai mattoni di tufo, sul lato esposto a nord, sono ancora piccole. Però, bagno solo in piena estate, non concimo. Lascio che faccia tutto madre natura. Certamente riprodurre per distacco dei polloni è più veloce e più facile. Se però si vogliono creare nuove cultivar, allora bisogna riprodurre da seme. I semi sono piccolissimi, polvere, praticamente.
In natura è difficile capire quali sono le piantine nate da semi e quali invece polloni staccatisi dalla pianta madre. Diciamo che i secondi prevalgono perchè appena un 20% delle rosette fiorisce ogni anno.

Mariangela
Avatar utente
Mariangela
Segretaria
 
Messaggi: 3485
Iscritto il: 09/07/2009, 14:18
Località: PESSANO C/BORNAGO (MI)
Socio: Si
Coltivo dal: 0

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 27/03/2015, 15:55

Foto di circa quindici giorni fa, pelosetti con terza coppia di foglie, ma ancora tutti uguali e nessuna traccia di ragnatele. Spero che da grandi anche questi se la cavino da soli :D
Allegati
semp1.JPG
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Mariangela » 02/04/2015, 14:10

Dipende da cosa sono. S. arachnoideum? Fosse così, direi di sì. E' con calcareum la specie che più sopporta il caldo.

Mariangela
Avatar utente
Mariangela
Segretaria
 
Messaggi: 3485
Iscritto il: 09/07/2009, 14:18
Località: PESSANO C/BORNAGO (MI)
Socio: Si
Coltivo dal: 0

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 24/07/2015, 14:29

Non sembrano S. arachnoideum, nessuna traccia di ragnatele. Non ho avuto il tempo di diradarli e stiamo subendo un duro attacco da parte del ragnetto rosso, ho dato un acaricida e i piu' grandi sembrano stare meglio.
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 13/09/2015, 9:21

Negli ultimi venti giorni sono cresciuti parecchio, appena finalmente si abbasseranno le temperature li esporro' gradatamente al sole, sperando di capire che sempervivum sono:
Allegati
semp1.JPG
semp2.JPG
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda scarboc » 17/09/2015, 9:19

Carini, han già fatto la rosetta :)
Sono davvero cresciuti parecchio però, complimenti.
Avatar utente
scarboc
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 22/06/2009, 13:43
Località: provincia cremona
Socio: No
Coltivo dal: 0

Re: Semina Sempervivum

Messaggioda Chiara » 25/04/2016, 14:15

Ormai sono grandi e chiaramente solo di due tipi, ora non mi resta che farli crescere e moltiplicare:
Allegati
semp1.JPG
semp2.JPG
Avatar utente
Chiara
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 17/04/2008, 17:05
Località: Cagliari
Socio: Si
Locazione Invernale: balcone
Locazione Estiva: balcone
Coltivo dal: 1990


Torna a Semina e propagazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron