Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Consigli e tecniche per la semina e la propagazione di cactus e succulente

Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 21/08/2015, 6:03

Prendo spunto dallo scambio di messaggi con stabiae di cui sotto:

stabiae ha scritto:
Australian ha scritto:Che tipo di annaffiamento usi? A spruzzo o ad immersione brevissima?

Che fertilizzante usi?

Certamente la mancanza di sole non ha influenzato la bellezza delle piante. Ottima anche la fotografia. Bravo! :D


... innaffio, da sopra, ad uno ad uno i vasi, stando attento, il più possibile, a non bagnare le piante (l'acqua, di rubinetto,contiene molto calcare,
che lascia macchie brutte a vedersi). Innaffio abbondantemente, poi aspetto minimo un ventina di giorni prima di riannaffiare (sicuramente avrai notato
che utilizzo vasi di coccio, per combattere il ristagno di umidità, che giocoforza, causa l'insolazione mattutina e la non ideale posizione della serretta,
che è sempre presente tutto l'anno).
Per anni non ho concimato e per molto tempo non ho nemmeno rinvasato e le piante, tranne qualche eccezione, non ne hanno sofferto;
ora lo faccio utilizzando, solo una volta in un anno, a metà dose, un concime liquido con micro elementi. Ricordo che la composta deve contenere poco
materiale organico, ben decomposto, anzi meglio niente, così si evitano marciumi e mai innaffiare quando le piante sono in muta.

Innaffiare solo quando necessario, meglio un giorno dopo e mai un giorno prima.

Sono piante toste, bisogna avere buonsenso e rispettare quanto detto sopra e i Lithops Ti accompagneranno per molti decenni.

Ciao,

PS. - con l'opzione ricerca, se vuoi, puoi trovare molto altro materiale sui Lithops, sia mio che di altri soci, anche con consigli di coltivazione.


Ho iniziato la mia collezione di mesembs ai primi del luglio scorso. Ho acquistato le seguenti piante da un vivaista che abita a circa 10' d'auto da casa mia a Brisbane:
Genus Species Subspecies
Argyroderma framesii hollii
Cephalophyllum spissum
Cheiridopsis imitans
Cheiridopsis purpurea
Conophytum bilobum Vlakmynense
Conophytum limpidum
Fenestraria rhopalophylla rhopalophylla
Lithops bromfeldii insularis (sulphurea) C362
Lithops hookeri
Lithops hookeri hookeri (C51) (2 piante)
Lithops localis terricolour (C339)
Lithops olivacea
Lithops salicada (C351)
Orthopterum coeganum
Pleiospilos nelii
Pleiospilos nelii
Aizoeacee Neohenricia sibbettii

Purtroppo dopo un mese due delle tre hookeri sono morte, mentre la terza probabilmente seguira' la prime due. Anche le altre piante hanno sofferto perche' inizialmente ho tenuto i vasetti nella scatola in cui le ho portate a casa. Le ho esposte al sole invernale, ma si sono "cotte" o bruciate. La prima pleisopilos sta poco bene, ma mi e' stata sostituita dal vivaista.

Dopo un paio di settimane ho comperato 10 bustine di semi da un altro vivaista australiano:
1) Lithops hallii v. ochracea C098
2) Lithops olivacea v. olivacea C109
3) Lithops herrei C213
4) Lithops optica cv. Rubra C287
5) Lithops karasmontana ssp/v karasmontana (Signalberg form) C328
6) Lithops fulviceps v. fulviceps C170
7) Lithops lesliei ssp/v lesliei C026
8 ) Mixed Lithops. A mixed lot of 100 Lithops seeds
9) Mixed Titanopsis seed. (approximately 50 seeds per packet)
10) Astrophytum asterias. The "Sand Dollar" cactus. (40 seeds)

Ho seminato meta' del contenuto di ciascun sacchetto il 3 agosto in contenitori di plastica rettangolari o circolari (di quelli per conservare il cibo) contenti meta' perlite e meta' terriccio da cactus e succulente). Ho sterilizzato il tutto nel forno a microonde prima di seminare. Poiche' qui e' ancora inverno ho messo i contenitori in una grossa scatola di polysterene per 4-5 giorni riscaldando l'ambiente con una borsa dell'acqua calda. Dopo 5 giorni sono iniziate a spuntare i primi germogli. Al momento sono spuntati 80 che sono poco meno dei semi che avevo seminato. Quando sono spuntati i semi tengo il contenitore scoperto tutto il giorno all'ombra del patio. Alla sera nebulizzo con un po' di acqua piovana. Per aumentare la germogliazione di notte metto i contenitori al caldo come ho fatto all'inizio.

Ecco alcune foto dei miei risultati:
Halii 19 Aug 15a.jpg
Halii

Herrei 19 Aug 15a.jpg
herrei
Ultima modifica di Australian il 21/08/2015, 6:58, modificato 1 volta in totale.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 21/08/2015, 6:44

Leslei 19 Aug 15a.jpg
Lesliei

Karasmontana 18 Aug 15a.jpg
Karasmontana
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 21/08/2015, 6:52

Optica Rubra 18 Aug 15a.jpg
Optica rubra

Fulvicep 18 Aug 15a.jpg
Fulviceps
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 21/08/2015, 6:57

Titanopsis 19 Aug 15a.jpg
Titanopsis

Astrophytum 18 Aug 15a.jpg
Astrophytum
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda bruno » 22/08/2015, 19:07

E' sempre bello vedere nuove semine.
Per coerenza con la struttura del forum sposto questo argomento nella sezione dedicata alla semina e alla propagazione.
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6176
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 25/08/2015, 3:36

Al momento sono a circa 80 piantine su circa 170-180 semi. Tutti i giorni al mattino ne trovo almeno una nuova. Ho chiesto al mio vivaista quale percentuale di piantine raggiunge lo stadio adulto.

I semi a germinazione piu' lenta sono optica cv. Rubra C287, karasmontana, lesliei ed olivacea. L'astrophytum e' un po' strano perche' mi sono germogliati quattro semi dei dodici seminati. Sono spuntati contemporaneamente circa dieci giorni fa, poi nulla piu'.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 30/08/2015, 13:23

Sono pronto ad una nuova semina di lithops con 3 misti un conophytum ed un pleiospilos.

Ho deciso di combiare il terriccio eliminando totalmente il terriccio commerciale da cactus e succulente perche' troppo ricco di materiale organico a scapito dell'inerte. Domani acquistero' del granito alterato e della scoria. Li setaccero' (spero prima dell'impacco nel centro di materiali per giardinaggio) a <5 mm. Ho anche della palagonite locale che intendo usare al 100% in un paio di semi. Penso di ricoprire il terriccio con sabbia di fiume dopo aver seminato sul terriccio perche' nella precedente semina diversi pianticelle sono finite orizzontali e le ho dovute riposizionare usando uno spillo. Com gia' fatto prima della prima seminare sterilizzero'terriccio e sabbia con il forno a micro-onde. I due vivaisti che conosco seminano nel terriccio fatto d'inerte. Dopo un mese nutrono la pianticelle con una nebulizzazione di acqua e soluzione di alghe molto diluita (1/4 del quantitativo di soluzione rispetto a quella usata per alberi da frutta, verdure, ecc). Questi vivaisti mi hanno detto che ottengono una germogliazione superiore all'80%. La mia e' al 50% per ora dopo 4 settimane.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda stabiae » 02/09/2015, 9:04

Nel tempo la nostra rivista ha pubblicato diversi articoli sui Lithops;
Ti segnalo 2 articoli, che puoi scaricare dalla Sezione RIVISTA del ns Forum,
che sicuramente Ti saranno utili.

Nicola Annarosa
I (2) 1997 : 31-35.
Lithops, meravigliosa passione (1). Piante da sogno decorate come gioielli che non stancano di stupire.
I (2) 1997: 36-39.
Those magnificent Lithops (1). The endless passion of a Mesembs enthusiast.

http://cactusbiblio.free.fr/Cactus_Co/C ... 1997_2.pdf

I (3) 1997: 8-11.
Lithops, meravigliosa passione (2). Dagli esperimenti riferiti da Schwantes alla pratica colturale.
I (3) 1997: 12-14.
Those magnificent Lithops (2). From the experiments reported by Schwantes to cultivation methods.

http://cactusbiblio.free.fr/Cactus_Co/C ... 1997_3.pdf

Consiglio di dare uno sguardo alla detta Sezione, c'è altro materiale interessante.

Ciao,
Pasquale

Le mie foto sono, tutte insieme, anche su Flickr, ordinate in raccolte e singoli album(Yahoo!)

http://www.flickr.com/photos/succulents ... llections/

AMOR SUCCULENTORUM NOS UNIT
Avatar utente
stabiae
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 19/10/2005, 20:25
Località: Provincia di Napoli
Socio: Si
Locazione Invernale: serra fredda, all'aperto
Locazione Estiva: serra fredda, all'aperto
Coltivo dal: 1960

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 02/09/2015, 9:22

Grazie, Pasquale, delle segnalazioni. Le scarichero' prestissimo.

Spero di vedere qualche germoglio verso domenica.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 05/09/2015, 2:49

Sono germogliati tre semi da misture di semi diverse. Siccome vengono dallo stesso vivaista, credo si tratti della stessa specie di lithops.

Ho seminato lunedi' sera. Fino a ieri sera nessun germoglio era spuntato. Questa mattina ne ho trovati tre. Sono rimasto stupito dalla velocita' della crescita... 3 mm in una notte per un tipo di piante che cresce molto lentamente e' sorprendente. Come terriccio ho usato 50% granito alterato e 50% scoria, tutto setacciato a <5 mm.

mixed lithops1.jpg


Nel frattempo ho avuto perdite di germogli dalla prima semina. Temo di non aver nebulizzato a sufficienza. Avendo seminato d'inverno avrei dovuto tenere i contenitori coperti nella scatola di polistirolo durante la notte, invece di lasciarli fuori nel patio, anche se coperti. Ho sofferto soprattutto i germogli di herrei, titanopsis and semi misti di lithops.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 05/09/2015, 2:51

Nella foto ci cui sopra trovo le radici della pianta molto interessanti. Anche il sistema di ancorazione fra pianta e granulo di terriccio assai sorprendente.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 10/09/2015, 9:47

Negli ultimi cinque giorni la germogliazione e' continuata in modo vario a seconda delle specie dei semi.

Nei semi misti dalle tre germogliazioni iniziali si e' passati a 6, numero molto distante dai 45 piantati. Pero' non so quali specie siano presenti nelle misture.

Le specie elencate dal vivaista sono:

aucampiae aucampiae C003
comptonii comptonii C125
dinteri frederici C180
gesinae annae C078
helmutii C271
hookeri elephina C092
pseudotruncatella dendritica (syn. pulmonuncula) C071
schwantesii schwantesii C080

Comptonii e dinteri non sono ancora germogliate. Fra le altre tutte hanno un germoglio escluse le hookeri e gesinae, che ne hanno 5 ciascuna. Ho seminato solo 6 sedi per ciascuna specie perche' sono ancora un novizio nel campo delle mesembs. Quindi non voglio sprecare semi visto che costano abbastanza a paragone di semi di verdure ed erbe aromatiche.

Fra le altre mesembs, con 6 semi seminati, la Pleiospilos simulans ha una pianticella sola, ma molto vigorosa. Il Conophytum tantillum, inexpecta deve ancora germogliare.

I semi nei sacchetti di plastica sigillato e contente carta assorbente bagnata vanno benino. L'Astrophytum asterias ha 3 germogli su 5. I semi del Gymnocalycium mihanovichii sono talmente piccoli che non riesco a vederli bene neanche con la lente da 10 ingrandimenti.

La prima semina si sta dimostrando un disastro. Da un massimo di 87 germogli, me ne sono rimasti solo 57. Non usero' mai piu' un terriccio con componente organica,come la mistura da cactus e succulente, anche se mescolata con il 50% di perlite. Le fulviceps fulviceps C170 sono le piu' resistenti con 16 germogli tutti vivi. Le herrei C213 sono quasi tutte scomparse (1 su 10 e' viva). Ho perso le due optica rubra, ma ci sono semi da germogliare nel terriccio a parte la meta' dei semi di tutta la prima semina ancora nei sacchetti. La karasmontana, karasmontana (Signalberg form) C328 e' costante con 4 semi. Con le hallii ochracea C098 sono sceso da 11 a 7 piantine. Le lesliei, lesliei C026 e le olivacea, olivacea C109 sono presenti con 2 piante ciascuna, I lithops misti da 24 germogli sono scesi ad 8, ma la mistura di titanopsis si sta difendendo meglio (13 contro 22).

Il principio di controllare la germinazione meticolosamente e' quello di poter migliorare costantemente i miei metodi di coltivazione di mesembs nelle condizioni climatiche in cui abito.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 13/09/2015, 8:32

Le prima germogliazione sopravvive anche grazie alle spruzzate date quando i germogli appaiono stanchi ed il terriccio secco. Credo di aver creato io il grosso problema perche' tutte le sere mettevo i contenitori nelle scatole di polistirolo per la notte per proteggerle ed agevolare ulteriore germinazione grazie al caldo della borsa dell'acqua calda. Pero' in questo modo ai germogli venivano a mancare alcune ore di luce ogni giorno perche' di solito mi alzo intorno alle 8, non all'alba. Poi credo che il terriccio col materiale organico non sia per nulla adatto alle mesembs. Comunque li ho nebulizzati con acqua piu' un fertilizzante a base di alghe usato al 25% della concentrazione per verdure e alberi da frutta.

La seconda semina sta andando bene come lo era stato con la prima per 2-3 settimane. Pero' grazie al numero preciso dei semi piantati, posso facilmente calcolare le percentuali dei miei successi in funzione della specie del seme. Pero' anche se i contenitori sono stati riempiti con lo stati trattati usando la stessa procedura, i semi di un contenitore sono germogliati piu' velocemente di quelli degli altri. Non conosco le velocita' di germogliazione di ciascun specie piantata, ma dubito che per combinazione abbia piantato tutti i semi a germinazione veloce nello stesso contenitore da 750 ml. Qui ci sono i miei dati con semi germogliati verso piantati:

Contenitore # 1: totale 5 su 12
Conophytum tantillum, inexpecta - 3 su 6
Pleiospilos simulans - 2 su 6

Contenitore # 2: totale 4 su 24
aucampiae aucampiae C003 - 2 su 6
comptonii comptonii C125 - 0 su 6
dinteri frederici C180 - 1 su 6
helmutii C271 - 1 su 6

Contenitore # 3: totale 20 su 24
gesinae annae C078 - 6 su 6
hookeri elephina C092 - 6 su 6
pseudotruncatella dendritica (syn. pulmonuncula) C071 - 4 su 6
schwantesii schwantesii C080 - 4 su 6

Contenitore # 4: totale 21 su 45
lithops misti 20 "varieta'": 5 su 12
lithops misti 40 "varieta'": 5 su 11
lithops misti 10 "varieta'": 11 su 22

Nei sacchetti di plastica la meta' degli otto semi di Astrophytum asterias e' germogliata. In un altro sacchetto di plastica tre giorni fa abbiamo trasferito nove dei semi non germogliati nel contenitore della prima semina e ben quattro sono germogliati.

Durante la prossima settimana faro' parecchie altre semine per accertarmi della fertilita' di un quarto dei semi di ciascuna bustina. Passero' ai contenitori da 1 litro ed continuero' col terriccio inerte al 100%. Pero' intendo aggiungere perlite nella meta' inferiore del terriccio per aumentarne la porosita' e quindi la crescita delle radici. La perlite in superficie si muove troppo facilmente perche' ha un peso specifico molto basso. Muovendosi durante la nebulizzazione puo' ribaltare i germogli.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 02/11/2015, 3:41

Dopo tre mesi dalla prima semina, gli errori commessi da me principiante hanno distrutto buona parte della mia semina. Solo la L. fulviceps C170 e' sopravvissuta abbastanza numerosa con otto piante. Le due L lesliei sono le piu' in salute. Ho una L. karasmontana ed una L. olivacea. La causa maggiore dei problemi e' la scarsa annaffiatura poco dopo la germogliazione. Il vivaista, che mi aveva venduto i semi e che ha 20 anni d'esperienze con questo tipo di piante, mi aveva consigliato di "farle asciugare" un paio di settimane dopo la gemogliazione.

La seconda semina e' andata meglio perche' vaporizzo 1-2 volte al giorno. La germogliazione e' stata buona per alcune specie, ma non per altre. Purtroppo il contenuto di polvere di basalto nel terriccio lo ha reso molto duro. Visto che c'erano in vista alte perdite, ho preso una decisione contraria ai principi di coltivazione delle Lithops: ho trasferito i germogli che uscivano dal terreno e si adagiavano su un lato, in un nuovo vaso che terriccio molto piu' morbido grazie al 25% di terra di giardino e 10% di torba. Ho continuato a vaporizzare. Per ora tutti i germogli sono sopravvissuti. In teoria i germogli di Lithops non si toccano per un anno lasciandoli nel terriccio di nascita. Inoltre si annaffia meno di quanto faccio io.

Una volta re-invasati tutti i pochissimi germogli da alcuni contenitori della prima semina, li ho bagnati abbondantemente e messi al buio. Una seconda germogliazione e' avvenuta con una titanopsis, due lesliei e sette germogli dai semi misti. Ho usato sabbia fine intorno ai Lithops che erano prossimi ad adagiarsi su un lato. Per ora tutto prosegue bene.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000

Re: Semine di lithops, titanopsis & astrophytum in Australia

Messaggioda Australian » 14/05/2016, 3:18

Delle mie prime due semine sono sopravvissute solo 3 forse 4 Lithops. I miei errori principali sono stati quelli della germogliazione al buio, l'uso di un terriccio troppo sofficie la prima volta e troppo duro la seconda, ed il prosciugamento iniziato troppo presto. In pratica per i germogli di Lithops per il primo anno, cioe' fno alla prima muta, non volgono i concetti da applicare alle piante adulte. I germogli devono restare umidi per lungo tempo e prosciugati molto lentamente nell'arco di mesi.

Cosi' dopo lunghe ricerche e suggerimenti da parte di diversi coltivatori esperti in materia, ho scelto il metodo della germinazione su cotone spiegato in spagnolo in questo video di YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=hnGdBFvXWYY

Per ora il metodo e' promettente. Pero' ho seminato la prima volta solo il 2 maggio. Ho principalmente usato contenitori di plastica anziche' quello illustrato nel video. Le germogliazione e' sull'80-90%. Il risultato migliore e' stato di 88% dopo una settimana per quattro specie di Lithops. Devo ancora fare il trasferimento del cotone sul terriccio come illustrato nel video.
Australian
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/08/2015, 12:02
Località: Brisbane (Australia)
Socio: No
Locazione Invernale: In giardino con esposizione al sole fino verso mezzogiorno.
Locazione Estiva: In giardino con esposizione al sole fino alle 10.
Coltivo dal: 2000


Torna a Semina e propagazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron