Cactus raggrinzito

Prevenzione, diagnosi e cura delle malattie

Cactus raggrinzito

Messaggioda Ricky_Dise » 14/03/2018, 12:56

Salve a tutti
ho questo piccolo cactus da quasi 3 anni.
L'ho acquistato ad Istanbul e stava benissimo e molto più verde.
Ad oggi è cresciuto ma sembra si stia sgonfiando :(
Ho cambiato la terra con terriccio apposito per cactus,
lo tengo in camera per evitare che prenda troppo freddo e lo bagno ogni 2 settimane.
Non so più cosa fare secondo me mi sta per lasciare :(
Vi ringrazio in anticipo
Riccardo
Allegati
WhatsApp Image 2018-03-14 at 12.45.35 PM.jpeg
Ricky_Dise
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 14/03/2018, 12:44
Località: Torino
Socio: No
Coltivo dal: 1999

Re: Cactus raggrinzito

Messaggioda reginaldo » 15/03/2018, 18:27

Le radici come stanno, tenerla in camera non certo il posto ideale. Prova a ricordare come l'hai conservata gli anni passati e cerca di ripristinare le stesse condizioni. Penso comunque che tu annaffi anche troppo, le cactacee se tenuto al fresco non abbisogna di acqua in quanto l'attività vegetativa è ferma. Avendola tenuta in casa al caldo è necessario mantenere in vita e quindi un pò d'acqua è necessari, ma senza esagerare. Mi sembra sia Lophophora diffusa. Non vedo bene tutto quel lapillo in superficie, non danno respiro al terriccio anzi lo mantengono umido.
Reginaldo Cattabriga
Via Duse,10
40127 Bologna
fax e telefono: 051/512711
e-mail (casa): reg_catta@libero.it
http://reginaldo.altervista.org
Avatar utente
reginaldo
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 07/03/2005, 9:14
Località: Bologna
Socio: No
Locazione Invernale: In casa,In terrazzo
Locazione Estiva: All'aperto,Sul terrazzo
Coltivo dal: 1975

Re: Cactus raggrinzito

Messaggioda Ricky_Dise » 17/03/2018, 12:15

Grazie mille dei consigli
provo allora a bagnarla ancor meno ed eliminare il pietrisco in superficie.
Do anche una controllata alle radici!!
La pianta in questi anni è stata quasi sempre tenuta in casa
consigli di tenerla in balcone? Qua a Torino però fa veramente freddo ehehe
Ricky_Dise
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 14/03/2018, 12:44
Località: Torino
Socio: No
Coltivo dal: 1999

Re: Cactus raggrinzito

Messaggioda Ricky_Dise » 17/03/2018, 12:43

reginaldo ha scritto:Le radici come stanno, tenerla in camera non certo il posto ideale. Prova a ricordare come l'hai conservata gli anni passati e cerca di ripristinare le stesse condizioni. Penso comunque che tu annaffi anche troppo, le cactacee se tenuto al fresco non abbisogna di acqua in quanto l'attività vegetativa è ferma. Avendola tenuta in casa al caldo è necessario mantenere in vita e quindi un pò d'acqua è necessari, ma senza esagerare. Mi sembra sia Lophophora diffusa. Non vedo bene tutto quel lapillo in superficie, non danno respiro al terriccio anzi lo mantengono umido.


Ho controllato le radici...sembrano un po secche poi non essendo esperto non so bene come debbano essere in realtà!
Ho tolto il pietrisco sulla superficie e ho lasciato il cactus in veranda...magari patisce l'aria di casa!!! :?
Ricky_Dise
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 14/03/2018, 12:44
Località: Torino
Socio: No
Coltivo dal: 1999


Torna a Malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron