Crassula Ovata in fin di vita!!

Spazio per discutere e mostrare le foto delle nostre piante

Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda morelli.mattia » 07/03/2016, 18:29

Buongiorno a tutti!
Vi scrivo per chiedervi un urgente consiglio per la mia Crassula, purtroppo in fin di vita o forse già defunta...
Premetto di averla comperata un paio di anni fa in un vivaio, era alta si e no 4cm... per 0,90 euro potevo tentare di coltivarla! Ha incominciato a svilupparsi bene sin da subito, in estate assumeva quel caratteristico colore rosso a bordo foglia e stava diventando molto bella, una "palla" sempre più grande allevata con 3 branchie di diametro 2,5cm. Per l'inverno di due anni fa l'ho ritirata e posizionata in casa in una zona mediamente luminosa: nessun problema, ovviamente non ha fiorito (forse perchè troppo giovane) ma almeno ha passato la stagione fredda per tornare a vegetare in primavera all'aperto. Quest'estate 2015 si è riempita, e con un paio di potature di allevamento aveva proprio un bel portamento! Purtroppo l'autunno scorso per il vento il vaso (di terracotta) si ribaltò e si ruppe, ho optato così per un vaso di plastica poco più grande della chioma, giusto per evitare di rinvasarla quest'anno. Ecco, forse è stato proprio questo rinvaso il problema!
Fino all'inizio di quest'inverno tutto a posto, ritiro la pianta in casa per tempo così da evitare le gelate notturne.
Purtroppo circa un mesetto fa noto alcune foglie per terra, secche e nere, mentre le altre ancora verdi sembrava si staccassero facilmente al mininmo colpo assieme ai piccoli rametti... notai anche piccolissimi insetti simili ad afidi su quasi tutta la chioma, così ricondussi il problema del distaccamento agli afidi e spruzzai un insetticida per piante ornamentali assieme ad una leggera asportazione delle parti più conciate...
La Crassula è posizionata nel salotto dei miei, bene o male ogni due settimane li vado a trovare.
Oggi torno a casa dopo una quindicina di giorni... già pensavo di trovare la crassula ripresa e vegetare... purtoppo la ritrovo così:
IMAG7288.jpg

decido allora di toglierla dal vaso per vedere la situazione delle radici.. penso sia un problema di marciume radicale a questo punto anche se dubito che i miei l'abbiano bagnata qualche volta ques'inverno! Vado in giardino e la "svaso", effettivamente la terra al centro era un po' umida, le radici veramente poche... decido dunque di ridurre anche la chioma.
IMAG7290.jpg

la lascio asciugare per mezza giornata, dopodichè vado a comprare un vaso di terracotta (più piccolo) e, mischiando del terriccio universale con della sabbia quasi al 50% la rinvaso...
ed eccola qua, in tutta la sua nudità!
IMAG7291.jpg


Che ne dite? ho qualche speranza che si riprenda oppure butto via tutto?
Di che morte sta morendo??
morelli.mattia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 07/03/2016, 17:39
Località: Legnano
Socio: No
Coltivo dal: 0

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda bruno » 07/03/2016, 20:34

Aspetta, se i fusti sono duri probabilmente metteranno nuove foglie.
Chiedi a tua madre, è probabile che la pianta sia stata annaffiata a tua insaputa...
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda KatyaB » 07/03/2016, 22:45

Ciao, Mattia.
Anche io credo che la pianta abbia ricevuto qualche bagnatura di troppo: quando ricoveri in casa una pianta le sue condizioni di "vita" diventano troppo complicate per lei e talvolta non riesce ad adattarsi alle innaffiature eccessive a causa della ridotta, se non addirittura (spesso) inesistente evaporazione. Il travaso in vaso in plastica, sicuramente non ha nessuna colpa: io coltivo sia le succulente che le cactacee praticamente solo in vasi di plastica e non esiste caso in cui possa attribuire a loro l'insuccesso di coltivazione, ma, devo ammettere che io coltivo all'aperto, riparando dalla pioggia con teli in plastica, nel migliore dei casi, ma spesso anche senza copertura alcuna, ma con terriccio molto sabbioso che tende ad asciugarsi in tempi brevissimi.
Spero per te che Bruno abbia ragione e che se i fusti non sono ancora del tutto compromessi (ma ti direi di controllare attentamente ed eventualmente tenere per farne talee solo le "parti" sicuramente sane) la pianta ce la possa fare. Naturalmente da adesso ad almeno a fine Aprile e magari anche oltre, nessuna bagnatura!!!!!!!!!!!
Ciao,
Katya
KatyaB
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: 01/07/2010, 21:02
Località: San Bartolomeo al Mare (IM)
Socio: Si
Locazione Invernale: All'aperto, alcune riparate dalla pioggia da un foglio di nylon.
Locazione Estiva: All'aperto.
Coltivo dal: 1977

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda morelli.mattia » 08/03/2016, 11:19

Grazie mille per i vostri consigli!
Ho chiesto a destra e a manca cercando qualcuno sul quale far ricadere la colpa... nessuno, come immaginavo, ha mai innaffiato le piante in casa in tutto l'inverno!! Ipotizzavo il cambio di vaso come causa del problema semplicemente perchè essendo molto più grosso magari ora che la terra si asciugava al centro di tempo ce ne voleva, e infatti la terra risultava secca ai bordi ma umida (non fradicia) al centro... Ora mi viene il dubbio che sia invece la mancanza di acqua il problema! :cry:
Anche atre piante grasse nel frattempo sono morte in casa... i miei lamentavano una presenza di moscerini intorno alla crassula, che siano insetti dovuti al marciume oppure non c'entravano nulla?
Qui muiono tutte le piante ahahah
morelli.mattia
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 07/03/2016, 17:39
Località: Legnano
Socio: No
Coltivo dal: 0

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda bruno » 08/03/2016, 14:10

Ma se era umida al centro vuol dire che acqua ne ha presa, o no? Se nessuno l'ha bagnata ci sarà una perdita da qualche parte :roll:
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda GioCa » 07/07/2016, 12:13

Buongiorno, mi aggiungo a questo forum nella speranza di salvare la mia crassula prima che finisca in fin di vita....
Ho una crassula da settembre 2015, posizionata in casa (una mansarda), sotto ud un lucernaio quindi alla luce ma non al sole diretto.
A dicembre aveva iniziato a perdere foglie letteralmente trasformate in carta e imparai a darle da bere per immersione, per circa un'ora, diciamo una volta al mese.
Tutto ok fino a da due settimane fa, quando è iniziato improvvisamente un caldo torrido e la mia crassula ha iniziato a perdere foglie, secche (con il tipico accartcciamento delle crassule) e non.
ho pensato avesse bisogno di acqua supplementare quindi ho fatto un'altra "immersione", a distanza di 15 gg dalla precedente, ma non è cambiato molto.
I rametti penduli si ammosciano e si seccano, davvero non si capisce se ha avuto troppa o troppo poca acqua.
Che faccio?
Grazie anticipatamente per qualsiasi suggerimento...
GioCa
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/07/2016, 12:03
Località: PORDENONE
Socio: No
Coltivo dal: 0

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda thea » 07/07/2016, 14:40

Le Crassule come tutte le succulente sono piante da esterno, quindi all'aperto fino ai primi freddi
ed in casa solo d'inverno. Acqua quando la composta è ben asciutta.
Ciao Thea
thea
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 27/04/2010, 10:18
Località: bergamo
Socio: Si
Coltivo dal: 1990

Re: Crassula Ovata in fin di vita!!

Messaggioda bruno » 08/07/2016, 17:15

E' difficile dare un giudizio senza vedere la pianta, ma in linea generale è normale che la pianta perda un po di foglie in estate. Nel dubbio non la bagnare, controlla che i fusti principali siano duri al tatto e non mollicci, per il futuro segui i consigli di Thea.
ciao :)
Bruno
Avatar utente
bruno
Amministratore
 
Messaggi: 6175
Iscritto il: 22/08/2007, 12:11
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo, dove trovo posto
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1991


Torna a Cactus, Succulente & Caudiciformi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite